Prodotto tipico della tradizione casearia sarda, la Ricotta salata viene prodotta con siero di latte di pecora e sale e poi lasciata stagionare 7-10 giorni. Le tecniche alla base della sua lavorazione sono rimaste quelle tradizionali detenute dai pastori e questo consente oggi di ottenere un formaggio dal gusto e aroma caratteristici del territorio sardo. Va consumata fresca, ideale da aperitivo o come ingrediente per la preparazione di gustosi piatti.

 

 

Ricotta secca/salata Peso variabile (1.700 kg circa)

€ 20,57 Prezzo regolare
€ 17,48Prezzo in saldo
  • Formaggio dal sapore delicato con note di fieno; crosta pressoché assente; pasta compatta, bianca, tenera, sapido.

    La ricotta salata segue il procedimento di produzione della ricotta tradizionale, viene salata a secco in superficie e messa a stagionare per un periodo variabile da 10 giorni a un mese. Durante questo periodo la ricotta perde almeno il 50% di acqua rispetto alla ricotta fresca.

    La ricotta salata viene usata prevalentemente grattugiata sulla pasta e su altre preparazioni culinarie o per aperitivi.

    PESO VARIABILE

    kg 1.700 circa

  • La ricotta salata/secca va mantenuta in frigorifero a 4°C. Una volta incisa la forma, l’interno deve rimanere a contatto con film plastico trasparente da cambiare ogni 5 giorni. Sconsigliamo di congelarlo, andrebbe a rovinare le sue carateristiche.